• Home
  • Nascita
  • Sacchetti ermetici per indumenti: importanti per la nascita

Sacchetti ermetici per indumenti: importanti per la nascita

sacchetti-ermetici-per-indumenti

Stai per partorire e in ospedale ti hanno chiesto i sacchetti ermetici per gli indumenti? Scopri cosa sono in questo articolo, e come organizzare al meglio il tuo bagaglio a mano per il parto.

Quando si partorisce, in genere è buona abitudine, specialmente al giorno d’oggi, preparare la valigia con la quale ci si recherà in ospedale al momento del travaglio: questa buona abitudine è sicuramente un aspetto della nostra società moderna, che ama essere più organizzata e non vuole lasciare nulla al caso, specialmente in un momento che sarà comunque difficile e delicato, come quello della gravidanza.

Nel borsone per il parto, quindi, si andranno a mettere tutti quegli indumenti, prodotti ed accessori utili alla mamma ed al bebè per i primi giorni di permanenza in ospedale, come vestaglie, camicie da notte, indumenti adatti per l’allattamento, assorbenti e mutande post parto (per la neo mamma), ma anche altri articoli come ad esempio tutine per la nascita e per il neonato, la vestaglia per il neonato, ed in generale tutti quegli indumenti che saranno fatti indossare al bimbo nei primi giorni di permanenza in ospedale.

In linea di massima, il borsone del parto deve essere organizzato in maniera tale da permettere la sua facile gestione e quindi anche il facile e veloce recupero degli indumenti durante quei giorni, che possono essere faticosi e stressanti per la neo mamma, che potrebbe volere tutto a propria disposizione e ben organizzato in maniera da non avere problemi di organizzazione in quei giorni.

Il consiglio è quindi quello di preparare per tempo (e pertanto con un certo anticipo), la valigia per il parto, e organizzarla nel miglior modo possibile, chiaramente anche predisponendo due scomparti, uno per la mamma ed uno per il bebè.

In genere l’organizzazione e l’ordine possono bastare, ma in alcuni ospedali si richiede alla futura mamma di inserire gli indumenti per il neonato in appositi sacchetti ermetici per indumenti: ovviamente, le più spartane potrebbero storcere il naso di fronte a questa richiesta e domandarsi perché mai servano proprio dei sacchetti da chiudere ermeticamente per gli indumenti del bebè.

In realtà, non c’è un motivo ben preciso ma sicuramente bisogna sottolineare che durante i primi giorni di permanenza in ospedale, dovrebbe essere buona norma essere il più possibile organizzati, in maniera anche da ottimizzare i tempi e massimizzarli nel modo migliore possibile: per questo motivo, predisporre ogni cambio del neonato all’interno di questi sacchetti, da un lato rende possibile una migliore organizzazione degli articoli (che vengono trovati subito) e dall’altro è necessario per mantenere una certa sterilità ed igiene degli indumenti del bimbo.

Ricapitolando, quindi, i sacchetti ermetici per gli indumenti del neonato sono utili:

  1. Perché utilizzando un sacchetto per ogni cambio, possiamo fornire velocemente la nursery senza perdere troppo tempo a cercare nel borsone tutto il necessario;
  2. Perché etichettando il sacchetto, possiamo personalizzare il cambio senza alcun rischio:
  3. Perché è molto più igienico.

Tutine per la prima nascita e per il neonato: ben organizzate nei sacchetti

Ma cosa mettiamo nei sacchetti ermetici per gli indumenti? Sicuramente, non possono mancare le tutine per la prima nascita e per il neonato: il consiglio è quello di preparare per ogni sacchetto una tutina, in maniera da avere tutto velocemente a propria disposizione.

Ma come devono essere queste tutine? Vi sono delle preferenze specifiche?

Non ci sono delle indicazioni particolari e limitanti, ma è comunque importante che esse siano della misura giusta e di materiale adatto alla stagione: durante l’inverno, è meglio scegliere prodotti caldi, ma senza esagerare. Inoltre, è necessario che le tutine siano comode e funzionali, sia per il benessere del neonato (che potrebbe essere comunque ancora stressato dall’espulsione), sia per la facilità di cambio da parte della nursery.

Vestaglia per il neonato: è necessaria?

Quando pensiamo ad un indumento come la vestaglia per il neonato, è sicuramente inevitabile fare riferimento alle nostre vestaglie ed all’utilizzo che ne facciamo noi “grandi”. In questo caso, è chiaro che il neonato non userà la vestaglia con lo stesso scopo per cui è pensata per un adulto, ma sicuramente potrebbe essere utile averne almeno due da portare in ospedale (e da mettere magari nel borsone) per i momenti in cui il bimbo viene preso in braccio e quindi spostato dalla sua culletta.

Per evitare che prenda freddo e per evitare anche di utilizzare una coperta, una vestaglia calda in pile, magari con passanti in vita che ne permettono la chiusura, potrebbe essere un’ottima soluzione per evitare che il bimbo prenda freddo e che quindi possa ammalarsi.

Queste considerazioni chiariscono, quindi, che le tutine per la prima nascita e le tutine per il neonato, così come la vestaglia per il neonato, sono molto utili e vanno inserite per comodità e per una maggiore praticità all’interno dei classici sacchetti ermetici per indumenti, con tanto di targhetta.

Per quel che riguarda il materiale degli indumenti, è sempre bene scegliere un materiale caldo per le nascite che avvengono durante il periodo invernale o autunnale, e più fresco per la stagione estiva e quella primaverile, ricordando però che è sempre utile chiedere consiglio in ospedale sulle regole che riguardano gli indumenti per la nascita.

I sacchetti ermetici per gli indumenti possono essere acquistati online, spesso con comodi pacchi che permettono anche di avere qualche sconto o offerta: oltre a quanto abbiamo già chiarito, vi sono anche altri prodotti che possono essere inseriti nei sacchetti, come ad esempio i calzini per il neonato, i body, ma anche le scarpine, le cuffiette e i guantini. In ogni caso, è in genere una buona abitudine dell’ospedale fornire una lista di indumenti, articoli ed accessori utili per la mamma ed il bebè, da portare al momento del parto.

©2019 - 2020 Bimbo in casa - P. IVA 15083201002 - Privacy Policy - Cookie Policy